Come si viveva a Firenze nel medioevo ?

Il 25 novembre 2018, partirà da Piazza Duomo alle 8.30 la Firenze Marathon.
Confermato anche per l’edizione 35 della Firenze Marathon, il percorso con partenza e arrivo nel cuore della città, in piazza Duomo. Altre piazze, come ad esempio piazza della Repubblica e Piazza Santa Maria Novella, saranno, invece, impegnate per i servizi di supporto ai podisti, come ristori, preriscaldamento, servizio massaggi e stoccaggio delle sacche gara. Il centro storico di Firenze sarà quindi una vera festa nel giorno della maratona.
E’ ufficializzata la partecipazione di una super top runner che arricchirà e caratterizzerà la gara donne nella 35esima edizione della Asics Firenze Marathon. Si tratta dell’atleta di nazionalità israeliana Lonah Chemtai Salpeter.
Firenze Marathon, lancia una nuova iniziativa:  Staffetta 3×7 km , manifestazione ludico motoria legata al programma charity ufficiale della Firenze Marathon.

Si tratta di percorrere 21 km in 3 frazioni, ( ogni partecipante 7 km complessivi) con lo scopo di coinvolgere non solo l’ambiente del running ma tutti i cittadini, famiglie, colleghi di lavoro, associazioni territoriali, no profit.
La staffetta si svolgerà il giorno precedente la Maratona, sabato 24 Novembre, presso il parco delle Cascine.   Obbiettivo: costruire un charity program che possa permettere a tutti i partecipanti di correre per un’organizzazione Non Profit e di aiutarla a raccogliere donazioni.

AIUTACI A CREARE UNA MARATONA DI ALLEGRIA LUNGO IL PERCORSO !

Huawei Firenze Marathon CLAP CONTEST è un contest il cui obiettivo è quello di creare lungo il percorso della prossima Maratona Internazionale di Firenze punti di Diffusione di Energia!
Il Contest è aperto a tutti, associazioni musicali e teatrali, artisti di strada, figuranti in maschera, di qualsiasi genere musicale ed artistico, ma soprattutto a gruppi di persone che intendono aiutarci a dare la giusta carica durante il passaggio dei corridori,dal primo all’ultimo chilometro!

GLI STRUMENTI ? QUALSIASI !
QUELLO CHE TI CHIEDIAMO? SORRISI, ENERGIA, DIVERTIMENTO E, PERCHE’ NO, FANTASIA!

Aiutaci a dare la giusta energia agli atleti, partecipa al contest e vinci la possibilità di una grandissima visibilità mediatica ed i vari premi messi in palio dai nostri sponsor!

“CLAP CONTEST, KEEP CALM AND CLAP CLAP!”

 
 

Potrebbe interessarti anche

Seconda giornata di Firenze Rocks 2019

Nella seconda giornata della rassegna Ed Sheeran sarà il personaggio principale insieme a una manciata di colleghi da tenere assolutamente d'occhio.

Anche se ha bisogno di pochissime presentazioni, iniziamo dal cantautore inglese, un recordman ormai certificato e riconosciuto globalmente. Con cinque album all'attivo l'ultimo dei quali, ÷, pubblicato nel marzo del 2017,è stato il disco più venduto in Italia nello stesso anno) e il suo irresistibile mix di pop, folk e soul, Ed Sheeran si è guadagnato un posto speciale nel cuore dei fan di tutto il mondo, oltre a essere diventato l'emblema del pop contemporaneo. Non dimentichiamo che un paio di anni fa il musicista classe 1991 è stato l'artista con il maggior numero di streaming su Spotify, e continua ad essere la popstar più richiesta per i featuring di un certo livello (da Taylor Swift a Eminem), con live sold-out praticamente ovunque. A proposito di sold-out, il prossimo 14 giugno sarà una delle tre occasioni (le altre due saranno a Roma, allo Stadio Olimpico il 16 giugno e allo stadio San Siro di Milano il 19 giugno) per assistere a un concerto i cui protagonisti assoluti sono voce e chitarra, le melodie catchy e i loop di presa immediata.

Passiamo agli Snow Patrol, che si esibiranno prima di Ed Sheeran. La formazione capitanata da Gary Lightbody proprio lo scorso febbraio ha suonato da headliner per la prima volta nel nostro Paese, confermando in maniera definitiva il proprio status di band di punta del panorama alternative rock contemporaneo (il cui indiscutibile successo commerciale è stato suggellato dal raggiungimento di sette milioni di dischi venduti in tutto il mondo). Se non vedete l'ora di ascoltare dal vivo qualche estratto da Wildness, l'ultimo album del combo mezzo irlandese e mezzo scozzese, ma soprattutto le super hit Chasing Cars e You're All I Have, gli Snow Patrol vi aspettano sul palco della Visarno Arena.

Dulcis in fundo, oltre al cantautore statunitense Matt Simons, il 14 giugno sarà anche il giorno di Zara Larsson. La vocalist svedese, uno degli astri nascenti della musica pop internazionale, sta a poco a poco conquistando l'Europa a forza di hit e di collaborazioni di pregio, oltre a calcare i palchi più prestigiosi del Vecchio Continente sia in solitaria che durante i festival più importanti. L’ultimo album, So Good, risale al 2017, ma nell’attesa del terzo disco della popstar, non potremo far altro che ascoltarci live il primo singolo estratto dalla fatica ancora inedita della Larsson, Ruin My Life.
dal sito www.onstageweb.com/notizie/firenze-rocks-14-giugno-2019-

A&A - ARMONIA e ACCOGLIENZA

Via Nicola Tagliaferri 40 Firenze

0039 3331016974

info@bandb-firenze.it

Feed RSSSeguici su Facebook
Copyright © 2017-2019
impresaweb.euInfo CookiesDisclaimer

Close
^